Basi vibranti per alimentatori circolari

Vengono utilizzate per generare la vibrazione necessaria ad alimentare ed orientare i particolari all’interno dei contenitori preposti. Azionati da un elettromagnete, richiedono un controller elettronico di comando ed una sonda (opzionale) per monitorare e compensare i parametri della vibrazione. La tensione di alimentazione è 230V 50 Hz monofase. Su richiesta possono essere anche forniti con tensioni e frequenze diverse.

Basi vibranti per alimentatori lineari

Vengono utilizzate per generare, attraverso una vibrazione comandata, l’avanzamento dei particolari all’interno del canale di cui l’alimentatore deve essere dotato. Azionate da un elettromagnete verticale e comandate da un controller elettronico, possono essere dotate di una sonda (opzionale) per monitorare e compensare i parametri della vibrazione. La tensione di alimentazione è 230V 50 Hz monofase. Su richiesta possono essere anche forniti con tensioni e frequenze diverse.

Contenitori conici per alimentatori vibranti

Vengono utilizzati per contenere ed indirizzare i particolari da alimentare ed orientare per mezzo delle basi vibranti circolari Brovind. Possono essere forniti in versione “standard”, realizzati in acciaio inox AISI 304 o poliammide, oppure personalizzati in funzione di speciali esigenze sia come materiale (ad esempio inox AISI 316) che come dimensioni (larghezza spira, passo ecc…). Possono inoltre essere rivestiti con materiali antiusura o antiolio.

Contenitori a scalini per alimentatori vibranti

Vengono utilizzati per contenere ed indirizzare i particolari da alimentare ed orientare per mezzo delle basi vibranti circolari Brovind. Possono essere forniti in versione “standard”, realizzati in acciaio inox AISI 304 o poliammide, oppure personalizzati in funzione di speciali esigenze sia come materiale (ad esempio inox AISI 316) che come dimensioni (larghezza spira, passo ecc…). Possono inoltre essere rivestiti con materiali antiusura o antiolio.

Contenitori cilindrici per alimentatori vibranti

Vengono utilizzati per contenere ed indirizzare i particolari da alimentare ed orientare per mezzo delle basi vibranti circolari Brovind. Possono essere forniti in versione “standard”, realizzati in acciaio inox AISI 304 o poliammide, oppure personalizzati in funzione di speciali esigenze sia come materiale (ad esempio inox AISI 316) che come dimensioni (larghezza spira, passo ecc…). Possono inoltre essere rivestiti con materiali antiusura o antiolio.

Basi vibranti lineari e circolari per alimentatori a norme ATEX

Azionate da un impulsore pneumatico, le basi AIR vengono utilizzate per generare l’avanzamento dei particolari in ambienti ove è presente il pericolo di incendio o esplosione, sia di gas che di polveri.

Controllers digitali

La nuova generazione di Controllers Elettronici Brovind: interfaccia con pannello a pulsanti, ingressi ed uscite di comando e di segnale, microprocessore per la gestione dei parametri della vibrazione.
Il modello CFV, top della gamma, consente inoltre di variare sia l’ampiezza che la frequenza del segnale di comando, sia in manuale che in automatico (grazie alla sonda accelerometrica Brovind SRV-02). Questo significa un maggior controllo dei parametri della vibrazione, la possibilità di adattamento e compensazione del comando alla variazione delle condizioni meccaniche (variazione di carico del materiale, usura delle molle, allentamento dei fissaggi).
Non ultimo, è possibile ottenere l’indipendenza della alimentazione del sistema vibrante dalla rete elettrica locale; è possible infatti collaudare il sistema con una rete a 50Hz e poi utilizzarlo in paesi con alimentazione a 60Hz senza sostituire nè l’elettromagnete interno alla base vibrante nè la scheda di comando nel controller!

Controllers digitali con potenziometro

Evoluzione dei controller analogici per vibratori industriali, la nuova serie CB unisce la semplicità d’uso della regolazione mediante potenziometro alle prestazioni consentite da una moderna architettura a microprocessore.
Entrambi i modelli consentono una compensazione automatica della variazione della tensione di rete, start/stop con proximity PNP e comando esterno 0-10 V / 4-20 mA.
Il modello CB02 può essere inoltre dotato di sonda accelerometrica Brovind, in modo da lavorare in modalità automatica del controllo della vibrazione.
Entrambi i modelli sono inoltre disponibili in versione “a giorno”, con predisposizione al montaggio su guide DIN in un quadro di controllo.

Elevatori Modulari a Piastre

Gli elevatori modulari a piastre Brovind introducono una tecnologia  complementare a quella degli alimentatori vibranti, permettendo a Brovind di arricchire le possibilità di realizzazione di un sistema di alimentazione e selezione. Costruiti in esecuzione verticale, permettono il sollevamento ed il dosaggio di prodotti mantenendo ingombri contenuti e portate rilevanti; mediante un sistema di piastre controbattenti, il materiale viene prelevato in piccole quantità e sollevato fino al punto di uscita, dove un canale vibrante opportunamente realizzato alimenta ed orienta i particolari. Possono essere realizzati con comando pneumatico o motorizzato, sia in versioni standard che a disegno, con la possibilità ad esempio di modificare la capacità della tramoggia di carico o lo spessore delle piastre.

Tramogge Vibranti di Carico

Particolarmente adatte per alimentare e pre-dosare particolari di piccole dimensioni. Sono azionate da una base lineare vibrante, il cui modello varia a seconda della dimensione della tramoggia stessa.

Tramogge Motorizzate di Carico

Particolarmente adatte per alimentare e pre-dosare particolari di piccole dimensioni, soprattutto quelli tendenti ad aggrovigliarsi. Sono azionate da un motoriduttore e possono essere posizionate con una inclinazione variabile da 0 a 25°, a seconda delle esigenze. In funzione dei particolari da alimentare e dell’inclinazione di montaggio, possono essere utilizzati nastri di diverso tipo, ad esempio lisci, a nido d’ape o con tasselli, in diversi materiali.

Tutti i modelli sono disponibili anche in acciaio inox AISI 316 per uso alimentare/farmaceutico

Canali Vibranti a Tramoggia

Particolarmente adatte per alimentare e pre-dosare particolari di piccole dimensioni. Sono azionate da una base lineare vibrante, il cui modello varia a seconda della dimensione della tramoggia stessa.

Cappe afoniche e di protezione

Brovind realizza e fornisce adeguati dispositivi di protezione e riduzione del rumore per i propri sistemi di alimentazione.
Oltre alla gamma di cappe standard, sia “a goccia” che cilindriche, è possibile inoltre progettare e realizzare soluzioni personalizzate in funzione di particolari esigenze.